Federazione Coldiretti Cuneo

Visita il sito Coldiretti Nazionale: www.coldiretti.it

Ricerca nel sito:

Ricerca avanzata

Coldiretti Cuneo nasce nel 1946 circa un anno dopo la fondazione della Confederazione Nazionale Coltivatori Diretti ad opera del Piemontese Paolo Bonomi.
I primi fermenti nacquero nell’Azione Cattolica ed ad opera di molti parroci rurali che hanno visto nella Organizzazione una possibilità di riscatto per la difficile situazione sociale ed economica delle famiglie agricole. Erano gli anni della mezzadria che Coldiretti cercò di evolvere in affitti ed attivando una serie di interventi pubblici come i Piani verdi facilitò l’acquisto e la formazione della piccola proprietà contadina.
Di qui, una crescita esponenziale degli iscritti che portarono dapprima alla conquista della pensione e poi della Cassa Mutua. Successivamente, si svilupparono gli interventi per facilitare gli investimenti, tra cui le leggi per l’incentivazione della meccanizzazione agricola e lo sviluppo della assistenza tecnica e dell’organizzazione economica attraverso i Club 3P (Provare, Produrre, Progredire).
L’obiettivo sin da subito era quello di riscattare economicamente e socialmente la categoria agricola spesso relegata a ruoli marginali nelle scelte del sistema. Al fine di far crescere le masse contadine si puntò moltissimo sulla formazione degli imprenditori con la costituzione dell’Inipa (Istituto Nazionale Istruzione Professionale Agricola).