Coldiretti Cuneo News - Coldiretti Cuneo http://www.cuneo.coldiretti.it/ Tue, 23 Oct 2018 09:30:28 GMT http://www.rssboard.org/rss-specification http://www.cuneo.coldiretti.it/ 60 COLDIRETTI: PECORA SAMBUCANA, “SIGILLO” A TUTELA DELLA BIODIVERSITÀ. MA CHI DIFENDE LA PASTORIZIA DI MONTAGNA DAI LUPI? La pecora sambucana sarà protagonista a Vinadio nel fine settimana per la tradizionale Fiera dei Santi. In mostra, un vanto della tradizione agricola cuneese, riconosciuto da Campagna Amica come uno dei 311 prodotti e razze animali “Sigilli” italiani della biodiversità, presentati a Roma in occasione del Villaggio Coldiretti. La Sambucana è una razza di pecore molto adatta ai pascoli d’alta quota, la cui presenza sulle nostre montagne, in particolare in Valle Stura, si registra già dal Settecento. Trent’anni fa questa razza rischiava di sparire, ma un grande progetto di recupero e valorizzazione dei suoi prodotti ne ha scongiurato l’estinzione. Fondamentale è il lavoro degli allevatori, impegnati a preservare la biodiversità delle nostre terre, l’economia montana e le tradizioni culturali, tra mille difficoltà. A cominciare dal lupo. La sua presenza nel Cuneese, cresciuta considerevolmente negli ultimi anni, ha un forte impatto sulla pastorizia di montagna. E i dati contenuti nell’ultimo report di Life Wolfalps parlano chiaro. Oggi si stima un totale minimo di 293 lupi sull’arco alpino, la maggior parte dei quali concentrati nelle province di Cuneo e Torino: quasi il 70% del totale si trova sulle montagne piemontesi. Nel Cuneese, in particolare, la presenza è massiccia, con 19 branchi e una coppia identificati, responsabili di decine e decine di attacchi a greggi e mandrie soltanto negli ultimi mesi. Crescono anche gli avvistamenti di lupi in collina e pianura, non lontano dai centri abitati. La situazione, come più volte evidenziato da Coldiretti, è insostenibile e rende indispensabile l’intervento concreto delle Istituzioni per giungere ad un giusto equilibrio tra la presenza del lupo, protetta dalla normativa europea, e quella dei pastori che, attraverso la loro opera, conservano e valorizzano le nostre montagne. “Dati Life Wolfalps alla mano, sgombrato il campo da ogni ulteriore alibi per tergiversare - dichiarano Bruno Rivarossa e Tino Arosio di Coldiretti Cuneo - i decisori politici devono dare finalmente attuazione pratica ad un Piano di gestione e conservazione del lupo che colpevolmente ancora manca nel nostro Paese”. http://www.cuneo.coldiretti.it/coldiretti-pecora-sambucana-sigillo-a-tutela-della-biodiversita-ma-chi-difende-la-pastorizia-di-mont.aspx?KeyPub=17246891|CD_CUNEO_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=123944823 Tue, 23 Oct 2018 09:30:28 GMT COLDIRETTI DOMANI AD ALBA TORNANO IL GUSTO E LA QUALITÀ DEL MERCATO CAMPAGNA AMICA Domani, domenica 21 ottobre, si terrà il secondo degli eventi ottobrini di Campagna Amica ad Alba. Piazza Snider, antistante l’ex Tribunale, ospiterà un ricco mercato dai caratteristici gazebo gialli, in occasione della Fiera internazionale del Tartufo Bianco. Dopo il successo di domenica scorsa, si fa il bis domani, dalle ore 8 alle 19, con l’appuntamento del gusto e della qualità di prodotti agricoli, freschi e trasformati, garantita dal marchio Campagna Amica. Decine di aziende piemontesi, liguri e pugliesi, aderenti al circuito Coldiretti di Campagna Amica, proporranno una grande varietà di eccellenze agricole ed agroalimentari di origine italiana e controllata. Dal vino di Langhe, Roero e Monferrato all’olio ligure e pugliese, dalle castagne alle nocciole, dai salumi ai formaggi, dai porri di Cervere alle trote, dalle farine alle conserve, dal miele alle marmellate, dai peperoncini agli infusi. “Il contatto diretto tra chi produce e chi compra - ricorda Coldiretti Cuneo - dà valore al lavoro dei nostri agricoltori e offre ai consumatori l’opportunità di scoprire i prodotti, di fare acquisti consapevoli e responsabili, di sostenere l’agricoltura Made in Italy”. http://www.cuneo.coldiretti.it/coldiretti-domani-ad-alba-tornano-il-gusto-e-la-qualita-del-mercato-campagna-amica-.aspx?KeyPub=17246891|CD_CUNEO_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=123918400 Mon, 22 Oct 2018 11:37:15 GMT COLDIRETTI: ALLA FIERA NAZIONALE DEL MARRONE GLI AGRICHEF RACCONTANO LA CUCINA DI CAMPAGNA A BASE DI CASTAGNA CUNEO IGP Una Fiera nazionale del Marrone da… leccarsi i baffi. Proseguono i laboratori del gusto allestiti allo stand Coldiretti in piazza Galimberti. Dopo il Montebianco con meringhe apprezzato ieri, oggi è la volta dei tagliolini alle castagne con sugo di porri e salsiccia. È questo il piatto che alle 11 uno degli Agrichef Campagna Amica preparerà al momento, svelando curiosità e trucchi del mestiere. L’ultimo appuntamento con il gusto attende cuneesi e visitatori domani alle 17, con le “cujette” della Valle Po al Blu di capra con castagne. Comun denominatore dei piatti presentati è la Castagna Cuneo IGP, utilizzata in differenti varietà. I cooking show proposti dagli Agrichef sono spettacoli coinvolgenti, nati per far scoprire da vicino come ingredienti a Km zero di ottima qualità possono combinarsi in piatti gustosi e genuini. Dietro la ricetta, c’è il racconto del territorio e della sua ricca biodiversità, il racconto di prodotti agricoli indissolubilmente legati alla nostra terra. Per finire, i partecipanti degustano i piatti, cui viene abbinato un vino Doc o Docg presentato da un produttore Campagna Amica. I laboratori del gusto sono accessibili fino ad esaurimento dei posti disponibili, dietro prenotazione. I posti si riservano allo stand Coldiretti in piazza Galimberti. http://www.cuneo.coldiretti.it/coldiretti-alla-fiera-nazionale-del-marrone-gli-agrichef-raccontano-la-cucina-di-campagna-a-base-di-.aspx?KeyPub=17246891|CD_CUNEO_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=123918252 Mon, 22 Oct 2018 11:31:27 GMT COLDIRETTI: NECESSARIO UN NUOVO INTERVENTO DELLA REGIONE PER L’INSEDIAMENTO DI GIOVANI IN AGRICOLTURA Mentre sale la disoccupazione giovanile, in Italia cresce del 5% il numero di imprese condotte da under 35 che vedono nell’agricoltura Made in Italy nuovi spazi e interessanti prospettive future. Il nostro Paese si colloca così al vertice in Europa per numero di giovani che hanno investito nel lavoro in campagna. È questo il quadro che emerge dall’analisi Coldiretti del primo semestre 2018, presentata oggi al Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione di Cernobbio. Sono 55.000 le imprese agricole italiane condotte da under 35, il 70% delle quali opera in attività multifunzionali che vanno dalla trasformazione aziendale dei prodotti alla vendita diretta, dalle fattorie didattiche agli agriasilo, passando per le attività ricreative, l’agricoltura sociale per l’inserimento di disabili, detenuti e tossicodipendenti, la sistemazione di parchi, giardini, strade, l’agribenessere, la cura del paesaggio, la produzione di energie rinnovabili. Senza dimenticare l’impegno a difesa della biodiversità, con il 25% degli agricoltori under 40 che hanno salvato 311 prodotti e razze animali dal rischio di estinzione grazie ai “Sigilli” Campagna Amica, 7 dei quali cuneesi. I dati nazionali trovano conferma a casa nostra, dove sempre più spesso i giovani decidono di proseguire l’attività agricola di famiglia o di aprirne una nuova, tanto che le aziende under 40, rispetto allo scorso anno, sono aumentate in Piemonte del 30%. “Oggi sentiamo spesso parlare di Millennial farmers, con riferimento agli under 35 che, tra insoddisfazione generazionale, mancanza di opportunità lavorative e precarizzazione crescente, scelgono l’agricoltura come stimolo e via d’uscita in un contesto socio-economico critico - spiegano Bruno Rivarossa e Tino Arosio di Coldiretti Cuneo -. Il nostro è un settore attrattivo che, soprattutto negli ultimi anni, ha saputo offrire e creare opportunità occupazionali e di crescita professionale, destinate ad aumentare nel tempo”. “Al fine di sostenere l’insediamento dei giovani - proseguono Rivarossa e Arosio - sono fondamentali le risorse provenienti dal PSR: per questo motivo abbiamo chiesto all’Assessore regionale Ferrero di aprire, entro fine anno, un nuovo bando relativo alla misura 6.1.1 sull’insediamento. I giovani, oltre a rappresentare il futuro dell’agricoltura, sono portatori di idee e nuove progettualità che possono giovare all’economia dell’intero territorio”. http://www.cuneo.coldiretti.it/coldiretti-necessario-un-nuovo-intervento-della-regione-per-l-insediamento-di-giovani-in-agricoltura.aspx?KeyPub=17246891|CD_CUNEO_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=123917673 Mon, 22 Oct 2018 11:11:01 GMT COLDIRETTI: ECCELLENZE IN PIAZZA, AL VIA IL GRANDE MERCATO CAMPAGNA AMICA ALLA FIERA DEL MARRONE Non si esaurisce l’impegno di Coldiretti per la promozione del Made in Italy e della filiera corta tutta italiana. Da questa mattina a Cuneo, alla Fiera nazionale del Marrone, un grande mercato Campagna Amica propone eccellenze agroalimentari nel salotto cittadino. In piazza Galimberti, sul lato di Corso Nizza, i visitatori incontreranno direttamente i nostri produttori e potranno conoscere ed acquistare prodotti agricoli freschi e trasformati, di origine certa, italiana, garantita dal marchio Campagna Amica. Le aziende, oltre che dal Cuneese, giungono dall’Astigiano, dall’Alessandrino, dall’Imperiese e dal Savonese. In più, novità di quest’anno, il mercato ospita un’azienda della provincia di Parma che propone parmigiano reggiano bio. Vastissima la selezioni di prodotti sui banchi gialli delle nostre aziende, cinquanta in tutto: la Castagna Cuneo IGP, le nocciole, il miele e le confetture, i pregiati vini del territorio, i formaggi e lo yogurt, i salumi, l’olio e le olive, il pesto, i peperoncini, i ceci, la frutta e la verdura con i relativi trasformati, i prodotti da forno, la farina per polenta, le lumache, le tisane e le spezie, gli estratti di erbe officinali, gli sciroppi e i liquori, le uova e lo zabaglione. “Durante i giorni di Fiera - dichiara il Direttore di Coldiretti Cuneo Tino Arosio - chi intende sostenere la filiera agricola tutta italiana, oltre ad acquistare i prodotti Campagna Amica, può firmare nello stand Coldiretti in piazza Galimberti o nell’area didattica in piazza Virginio per la petizione ‘Scegli l’origine’. Si tratta di una nuova Iniziativa dei Cittadini Europei coordinata da Coldiretti e Campagna Amica, con cui chiediamo alla Commissione europea di imporre una dichiarazione obbligatoria di origine per tutti i prodotti alimentari al fine di prevenire le frodi, proteggere la salute pubblica e garantire il diritto dei consumatori all’informazione”. http://www.cuneo.coldiretti.it/coldiretti-eccellenze-in-piazza-al-via-il-grande-mercato-campagna-amica-alla-fiera-del-marrone.aspx?KeyPub=17246891|CD_CUNEO_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=123917492 Mon, 22 Oct 2018 11:04:40 GMT CON GLI AGRICHEF COLDIRETTI ALLA FIERA DEL MARRONE LA BIODIVERSITÀ CONTADINA SI RACCONTA E SI GUSTA Il conto alla rovescia è iniziato: da domani e per tutto il weekend la Fiera nazionale del Marrone profumerà d’autunno la città di Cuneo. Tutto è pronto per i “laboratori del gusto” che, nello stand istituzionale Coldiretti in piazza Galimberti, vedranno all’opera gli Agrichef degli Agriturismi Campagna Amica. Tre gli appuntamenti - domani alle ore 18, sabato alle ore 11 e domenica alle ore 17 - veri cooking show in cui conoscere da vicino l’utilizzo di prodotti locali e l’abilità degli “chef contadini” nell’esaltarne i sapori autentici e genuini. Montebianco con meringhe, tagliolini alle castagne con sugo di porri e salsiccia, cujette della Valle Po al Blu di capra con castagne. Questi i piatti che saranno preparati al momento, con possibilità di assaggio finale. Ad ogni preparazione sarà abbinato un vino DOC o DOCG, presentato dal produttore Campagna Amica. L’ingrediente base di ogni piatto sarà la Castagna Cuneo IGP, che ogni Agrichef utilizzerà in una differente varietà, a dimostrazione della ricchezza della nostra terra e dei suoi frutti dai molteplici usi. “La biodiversità è un vanto delle nostre campagne, che ci impegniamo a preservare, tutelare e far conoscere ai consumatori - spiega Coldiretti Cuneo -. Per questo nei nostri spettacoli di cucina alla Fiera del Marrone, gli Agrichef e i produttori Campagna Amica racconteranno ai visitatori un territorio ricco di biodiversità, tutto da gustare”. “Contiamo prodotti agricoli e razze animali poco conosciuti, ma di grandissimo valore - proseguono da Coldiretti Cuneo - che, grazie all’impegno dei nostri agricoltori e allevatori, sono sfuggiti all’estinzione o sono indissolubilmente legati alle nostre terre. È un patrimonio che non possiamo permetterci di perdere e che intendiamo valorizzare in un mercato sempre più globalizzato e standardizzato come ‘sigilli’ portatori di biodiversità contadina”. http://www.cuneo.coldiretti.it/con-gli-agrichef-coldiretti-alla-fiera-del-marrone-la-biodiversita-contadina-si-racconta-e-si-gusta-.aspx?KeyPub=17246891|CD_CUNEO_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=123916833 Mon, 22 Oct 2018 10:44:14 GMT SCUOLA DI CAMPAGNA COLDIRETTI: MIGLIAIA DI BIMBI ATTESI ALLA FIERA DEL MARRONE Sono migliaia i bambini attesi a Cuneo per i laboratori didattici Coldiretti in programma alla Fiera nazionale del Marrone, nel padiglione allestito in piazza Virginio. Ad oggi risultano prenotati quasi 1000 studenti delle Scuole dell’infanzia e primarie di Cuneo e dei Comuni limitrofi. A loro saranno dedicati i laboratori di venerdì 19 dalle 8.30 alle 16 e di sabato 20 dalle 8.30 alle 12. Le famiglie sono attese venerdì dalle 16 alle 19, sabato dalle 12 alle 19 e domenica dalle 9 alle 19. Tutti i bimbi si cimenteranno con la preparazione di prodotti da forno, conosceranno il mondo delle api e del miele, si metteranno alla prova con la produzione di formaggi e impareranno a prendersi cura di un orto. A tenere i laboratori, le Fattorie didattiche aderenti al circuito Educazione alla Campagna Amica Coldiretti: “un progetto unico nel suo genere - spiega la referente provinciale Campagna Amica, Elisa Rebuffo - che propone attività, percorsi di sensibilizzazione ed esperienze a tu per tu con chi vive ogni giorno il mestiere dell’agricoltura, per far conoscere ai cittadini e consumatori di domani l’origine dei prodotti, la sana alimentazione, e per far maturare in loro il rispetto per l’ambiente e il territorio”. Ai piccoli partecipanti dei laboratori, Coldiretti donerà una scatola di castagne da gustare, rigorosamente marchiate Castagna Cuneo IGP. Non solo una scatola, ma un vero e proprio supporto didattico per far conoscere a grandi e piccini la Castagna Cuneo e raccontarne storia, caratteristiche e curiosità. http://www.cuneo.coldiretti.it/scuola-di-campagna-coldiretti-migliaia-di-bimbi-attesi-alla-fiera-del-marrone-.aspx?KeyPub=17246891|CD_CUNEO_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=123795233 Thu, 18 Oct 2018 08:13:07 GMT COLDIRETTI: “BONUS VERDE” APPROVATO DAL GOVERNO, OTTIMA NOTIZIA PER I VIVAI CUNEESIOTTIMA NOTIZIA PER I VIVAI CUNEESI La manovra di bilancio approvata dal Consiglio dei Ministri per il 2019 conferma il “bonus verde” per favorire la diffusione di parchi e giardini in città, capaci di catturare le polveri e di ridurre il livello di inquinamento. Il bonus verde va incontro alle richieste avanzate da Coldiretti per un comparto strategico del Made in Italy che vale 2,5 miliardi di euro e, attraverso 27.000 imprese florovivaistiche, offre oltre 100.000 posti di lavoro. In particolare, questa misura offre sostegno al settore florovivaistico della nostra Provincia, che genera nel complesso una produzione lorda vendibile di oltre 26 milioni di euro. Parliamo di 220 aziende cuneesi, per una superficie complessiva di 260 ettari, una produzione di piante ornamentali superiore ai 2 milioni e un totale di 700 addetti coinvolti. “Una conquista importante - rimarcano Bruno Rivarossa e Tino Arosio di Coldiretti Cuneo - con benefici che riguardano non solo le nostre aziende, ma l’intera collettività, grazie all’impatto positivo che le piante hanno sulla riduzione dell’inquinamento atmosferico nei nostri maggiori centri urbani”. Una pianta adulta, infatti, può arrivare ad assorbire dai 100 ai 250 gr di polveri sottili nell’aria e 1 ettaro di piante in un anno elimina circa 20 Kg di polveri e smog. Il bonus verde prevede attualmente una detrazione ai fini Irpef nella misura del 36% delle spese sostenute per la sistemazione a verde di aree scoperte private e condominiali di edifici esistenti, di unità immobiliari, pertinenze o recinzioni (giardini, terrazze), per la realizzazione di impianti di irrigazione, pozzi, coperture a verde e giardini pensili. http://www.cuneo.coldiretti.it/coldiretti-bonus-verde-approvato-dal-governo-ottima-notizia-per-i-vivai-cuneesiottima-notizia-per-i-.aspx?KeyPub=17246891|CD_CUNEO_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=123780261 Wed, 17 Oct 2018 16:50:35 GMT FIERA NAZIONALE DEL MARRONE: CON COLDIRETTI ALLA SCOPERTA DI UN TERRITORIO DA GUSTARE Coldiretti si prepara alla 20esima Fiera nazionale del Marrone che, questo fine settimana, porterà nel centro storico di Cuneo la ricchezza dell’agroalimentare cuneese, a cominciare dalla sua regina di stagione, la Castagna Cuneo IGP. Sarà proprio lei la protagonista dei laboratori del gusto Coldiretti, che tornano in Fiera dopo il successo dello scorso anno. Tre i cooking show in programma - venerdì 19 ottobre alle ore 18, sabato 20 alle ore 11 e domenica 21 alle 17 - che, nello stand Coldiretti di piazza Galimberti, vedranno all’opera gli Agrichef Campagna Amica, pronti a stupire con piatti inediti a base di varietà differenti di castagne. Per partecipare ai laboratori occorre prenotarsi al numero 0171 447211 o, nei giorni di Fiera, presso lo stand istituzionale Coldiretti, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Torna, poi, il tradizionale mercato Campagna Amica in piazza Galimberti, con 50 aziende agricole del Cuneese, di altre Province piemontesi e Regioni italiane, che porteranno il meglio delle loro produzioni agricole, fresche e trasformate, rigorosamente controllate e garantite Campagna Amica. Non mancheranno i Consorzi di valorizzazione delle produzioni cuneesi, 14 in tutto, che affolleranno Via Roma. La qualità si gusterà nell’area ristoro AgriArti, il grande padiglione in piazza Galimberti, che proporrà un menù del territorio a base di castagna Cuneo, carne bovina di razza piemontese e altri prodotti IGP, eccellenze autunnali della Granda. Infine, le fattorie didattiche di Educazione alla Campagna Amica porteranno la campagna in città con i laboratori di piazza Virginio per i più piccoli. Sono già 900 i bambini prenotati delle Scuole dell’infanzia e primarie di Cuneo e dintorni. “La Fiera del Marrone si conferma uno degli eventi di punta del ricco calendario cuneese d’autunno. Per le aziende Campagna Amica, i nostri Agrichef e le nostre produzioni agricole la Fiera sarà un grande palcoscenico di incontro con i cuneesi e con i tanti visitatori attesi, un’ottima occasione per proseguire l’impegno Coldiretti di promozione di un consumo sostenibile e responsabile di prodotti stagionali e genuini” dichiara Tino Arosio, Direttore di Coldiretti Cuneo. http://www.cuneo.coldiretti.it/fiera-nazionale-del-marrone-con-coldiretti-alla-scoperta-di-un-territorio-da-gustare-.aspx?KeyPub=17246891|CD_CUNEO_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=123764450 Wed, 17 Oct 2018 09:24:42 GMT COLDIRETTI: PRELIBATEZZE CAMPAGNA AMICA IN PIAZZA AD ALBA PER LA FIERA INTERNAZIONALE DEL TARTUFO Domenica 14 ottobre, in occasione della Fiera internazionale del Tartufo Bianco, Alba ospiterà un ricco mercato Campagna Amica in piazza Snider, antistante l’ex Tribunale. È il primo dei tre appuntamenti in programma questo mese - i prossimi mercati saranno allestiti il 21 e il 28 ottobre - per proporre agli albesi e ai tantissimi visitatori della Fiera le eccellenze agricole ed agroalimentari del territorio e non solo. Si alterneranno nelle tre giornate, dalle ore 8 alle 19, sotto i gazebo gialli 50 aziende aderenti al circuito Campagna Amica, provenienti dal Cuneese, dalle altre province piemontesi, dalla Liguria e persino dalla Puglia. Protagonisti, oltre ai rinomati vini di Langa, Roero e Monferrato, saranno salumi, formaggi, porri di Cervere, olio ligure e pugliese, trote e trasformati, farine bio, polenta, trecce d’aglio, conserve, marmellate, “cugnà”, miele, peperoncini, essenze e infusi, zafferano, lavanda, castagne e nocciole trasformate. “Una grande varietà di prodotti con il comune denominatore della qualità garantita da Campagna Amica - dichiara Cesare Gilli, Segretario Zona Coldiretti Alba -. Per le prossime tre domeniche sul mercato di piazza Snider si potranno acquistare produzioni tipiche delle nostre terre e altre peculiari delle aziende ospiti del circuito Campagna Amica da fuori provincia, con la certezza della provenienza italiana e controllata”. I mercati ottobrini fanno da apripista all’evento clou dell’autunno Campagna Amica in Langa, il Campagna Amica Day, che nel weekend del 17 e 18 novembre animerà piazza Risorgimento ad Alba, ai piedi del Duomo. Ancora una volta al centro ci saranno le aziende agricole e i prodotti Campagna Amica, con momenti esclusivi di intrattenimento dedicati a grandi e piccini, per conoscere la ricchezza della nostra terra e la bontà dei suoi frutti. http://www.cuneo.coldiretti.it/coldiretti-prelibatezze-campagna-amica-in-piazza-ad-alba-per-la-fiera-internazionale-del-tartufo.aspx?KeyPub=17246891|CD_CUNEO_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=123691415 Mon, 15 Oct 2018 10:20:11 GMT