Federazione Coldiretti Cuneo

Visita il sito Coldiretti Nazionale: www.coldiretti.it

Ricerca nel sito:

Ricerca avanzata

Giovani Impresa si prefigge di:
  • promuovere la crescita, professionale, imprenditoriale e sindacale dei giovani che operano in agricoltura, nelle attività connesse nell’agroalimentare;
  • incentivare l’imprenditorialità dei giovani, ispirandola a principi di eticità con particolare riguardo alla sicurezza alimentare, alla tutela dell’ambiente e del paesaggio, al lavoro, al rispetto/benessere degli animali, anche rivolgendosi ai giovani con età inferiore a 18 anni che siano interessati al mondo agricolo e allo sviluppo sostenibile e competitivo dei territori;
  • valorizzare un rapporto di corretta e completa informazione, trasparenza e lealtà con il cittadino e il consumatore;
  • sviluppare e valorizzare le potenzialità dell’impresa agricola multifunzionale, anche attraverso la formazione permanente dei giovani che operano in agricoltura, nelle attività connesse e nell’agroalimentare;
  • contribuire all’elaborazione delle strategie e all’azione dell’organizzazione, attraverso la partecipazione dei giovani alla vita organizzativa e la realizzazione di attività ed eventi;
  • promuovere, ai vari livelli, la partecipazione attiva dei giovani alla vita dell’organizzazione, nonché la loro presenza all’interno di enti, istituti e associazioni – anche internazionali – ove si trattino questioni che riguardano il mondo agricolo e lo sviluppo del territorio.
     
ATTIVITA’Il percorso intrapreso da Giovani Impresa Coldiretti lo si può individuare analizzando sostanzialmente il suo nome.
Tre sono infatti le prerogative e gli ambiti d’ azione e precisamente:
  • Giovani
  • Impresa
  • Coldiretti

GIOVANI
perché lo siamo anagraficamente ma non solo; vogliamo esserlo soprattutto nella voglia di fare, nell’essere dinamici e attivi, nello spirito d’intraprendenza con l’obiettivo comune di crescere come persone e, accomunati dagli stessi interessi e consapevoli della forza che può emergere dal lavorare e collaborare in gruppo. Al tempo stesso Giovani Impresa è attento agli sviluppi delle politiche giovanili (a livello locale, nazionale e comunitario) siano esse tese all’agevolazione dello sviluppo del settore primario o in generale legate alla crescita dei giovani.

IMPRESAmettere l’impresa al centro; questa è la principale prerogativa di Giovani Impresa cercando, attraverso incontri informativi, visite studio di dare elementi e strumenti di conoscenza  che possano contribuire alla crescita e allo sviluppo allo studio di nuove possibilità di mercato, agile passaggio di informazioni), sia da un punto di vista maggiormente tecnico (corsi di formazione, studio di nuove opportunità finanziarie, attenzione verso le politiche giovanili tese all’agevolazione dello sviluppo del settore primario).
 
COLDIRETTIsia da un punto di vista sindacale (dialogo aperto tra produttore e consumatore, incontri rivolti allo studio di nuove possibilità di mercato, agile passaggio di informazioni), sia da un punto di vista maggiormente tecnico (corsi di formazione, studio di nuove opportunità finanziarie).

L’ambito innovazione, che comprende invece tutte quelle azioni che possono servire ai giovani per compiere un processo di crescita verso le nuove opportunità che oggi vengono offerte agli imprenditori. Lo scopo risulta essere quello di stimolare chi oggi opera in agricoltura verso l’informatizzazione delle aziende e un’apertura nei confronti dell’esterno (vedi scuole con il progetto Tellus), promuovendo e facendosi portavoce di una campagna rivolta alla sburocratizzazione di tutti quei passaggi che oggi limitano e rallentano l’operatività della maggior parte delle aziende.
 
Altra voce fondamentale per lo sviluppo di una dimensione di gruppo, soprattutto considerando anche la fascia più giovane dei componenti il Movimento Giovanile, risulta essere l’aggregazione, intendendo con questo termine tutte quelle attività rivolte verso la creazione di un gruppo unito, e tese allo sviluppo di un effettivo "senso di appartenenza".

Attraverso la promozione di attività quali campi scuola, visite di studio e attività ludiche, i componenti il Comitato si prefiggono di gettare le basi per la costituzione, anche e soprattutto a livello di gruppi locali, di una base unita e propositiva, caratterizzata da un legame che vada oltre il semplice rapporto lavorativo.

Lavorando in maniera sinergica su tutto il territorio, il Movimento Giovanile cuneese si prefigge con queste azioni di offrire al comparto agricolo giovanile della nostra provincia validi strumenti di crescita, sia personale, che aziendale, rendendosi così fautore dello sviluppo di un settore primario sempre più sensibile a stimoli e nuove opportunità.
CONTATTACI

immagine Giovani Impresa